SALDI DI GIUGNO FINO ALL'80% DI SCONTO SU TUTTO!

Giorni
Ore
Min
Sec
L'offerta è terminata. Si prega di continuare a controllare. Le nuove offerte inizieranno presto!
EUR
  • EUR
  • USD
  • GBP
  • CHF
  • DKK
  • SEK
  • NOK
Digital License: Your one-stop shop for cheap and authentic software licenses. Buy Windows, Office, Server, Antivirus, and much more.

Windows Server 2019 Datacenter

Windows Server 2019 Datacenter

19.90 

• Acquisto una tantum per 1 PC

• Attivazione online

• Licenza a vita

• Consegna via e-mail. Non verranno spediti CD o USB

• Può essere utilizzato solo su Windows Server 2019 Datacenter Edition

Disponibilità: Disponibile

Windows Server 2019 Datacenter è il sistema operativo che collega gli ambienti locali con i servizi di Azure consentendo scenari ibridi che massimizzano gli investimenti esistenti. Aumenta la sicurezza e riduci i rischi aziendali con più livelli di protezione integrati nel sistema operativo. Fai evolvere l’infrastruttura del data center per ottenere maggiore efficienza e scalabilità con Hyper-converged Infrastructure. Windows Server 2019 Datacenter consente inoltre di creare app cloud native e modernizzare le app tradizionali utilizzando contenitori e microservizi. Per ulteriori dettagli, consulta il sito Web di Windows Server

Windows Server 2019 Datacenter è la nona versione del sistema operativo Windows Server di Microsoft, come parte della famiglia di sistemi operativi Windows NT. È la seconda versione del sistema operativo server basato sulla piattaforma Windows 10, dopo Windows Server 2016. È stato annunciato il 20 marzo 2018 per la prima versione di anteprima di Windows Insider ed è stato rilasciato a livello internazionale il 2 ottobre 2018. È stato sostituito da Windows Server 2022 il 18 agosto 2021

Windows Server 2019 presenta le seguenti nuove funzionalità:

  • Servizi di container:
    • Supporto per Kubernetes (stabile; v1.14)
    • Supporto per Tigera Calico per Windows
    • Contenitori Linux su Windows
  • Magazzinaggio:
    • Spazi di archiviazione diretti
    • Servizio di migrazione dell’archiviazione
    • Replica di archiviazione
    • Approfondimenti di sistema
  • Sicurezza:
    • Macchine virtuali schermate
    • Migliorato Windows Defender Advanced Threat Protection (ATP)
  • Amministrazione:
    • Windows di amministrazione
    • SetupDiag
    • OpenSSH incluso

Opzioni di installazione:

  • Nucleo del server: Questa è l’opzione di installazione consigliata. Si tratta di un’installazione più piccola che include i componenti principali di Windows Server e supporta tutti i ruoli del server, ma non include un’interfaccia utente grafica (GUI) locale. Viene utilizzato per le distribuzioni “headless” gestite in remoto tramite Windows’interfaccia di amministrazione, PowerShell o altri strumenti di gestione del server.
  • Server con esperienza desktop: Questa è l’installazione completa e include una GUI completa per i clienti che preferiscono questa opzione.

 

Opzioni di valutazione:

  • Windows Server 2019 Datacenter su Microsoft Azure
  • Windows Server 2019 Datacenter | ISO a 64 bit
  • Windows Server 2019 Datacenter | VHD a 64 bit

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Windows Server 2019 Datacenter”
0
    Il Tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna a tutti i prodotti
    Windows Server 2019 Datacenter
    19.90 

    Disponibilità: Disponibile

    Torna in alto

    Vale la pena passare a Windows 11 Pro?

    Tipicamente, la versione Pro di Windows è rivolta a imprese e utenti esperti, includendo funzioni avanzate come una rete più avanzata, la virtualizzazione, funzionalità di sicurezza e altro ancora. Pertanto, il valore di Windows 11 Pro dipenderà in gran parte dalle esigenze specifiche dell’utente. Se utilizzi regolarmente queste funzioni avanzate, la versione Pro potrebbe effettivamente essere un upgrade prezioso.

    Vantaggi di un Cambio

    1. Funzionalità Migliorate: Le versioni Pro spesso offrono funzionalità avanzate per le aziende e gli utenti professionali, fornendo un controllo superiore sul sistema operativo. Questo potrebbe includere funzioni come la crittografia dei dispositivi BitLocker, il Desktop Remoto e Hyper-V per la virtualizzazione.
    2. Maggiore Sicurezza: In linea con il suo focus sugli utenti aziendali, le versioni Pro di Windows solitamente vantano funzionalità di sicurezza più robuste. Ciò può fornire una linea di difesa essenziale in un’era in cui le minacce digitali sono sempre più sofisticate.
    3. Miglior Supporto: Microsoft spesso dà priorità agli utenti Pro per quanto riguarda il supporto. Ciò può tradursi in aggiornamenti più frequenti e un accesso più rapido a nuove funzionalità e patch di sicurezza.

    Svantaggi di un Cambio

    1. Problemi di Compatibilità: Con i nuovi sistemi operativi possono emergere potenziali problemi di compatibilità. Alcuni software o hardware esistenti potrebbero non funzionare in modo ottimale con il nuovo sistema, richiedendo aggiornamenti o sostituzioni.
    2. Curva di Apprendimento: Come con qualsiasi aggiornamento, potrebbe esserci una curva di apprendimento mentre gli utenti si adattano alla nuova interfaccia e alle nuove funzioni.

    Il tuo PC può gestire Windows 11?

    Per quanto riguarda i requisiti di sistema, Microsoft ha stabilito requisiti hardware minimi specifici per Windows 11:

    • Un processore compatibile a 64 bit
    • 4 GB di RAM per la versione a 64 bit (o più)
    • 64 GB di archiviazione (o più)
    • Firmware di sistema: UEFI con capacità di Secure Boot
    • Versione TPM 2.0
    • Scheda grafica compatibile con DirectX 12 o successiva con un driver WDDM 2.0
    • Display: Display ad alta definizione (720p) che è superiore a 9″ in diagonale, 8 bit per canale colore
    • Connessione Internet: È necessaria una connettività Internet per eseguire aggiornamenti e per scaricare e utilizzare alcune funzionalità.
    Questi sono requisiti di base, e per un’esperienza utente più fluida, è consigliato disporre di hardware più robusto.

    Offerta di banner pop-up